Home Come arrivare
Storia Orari e apertura
Mený e vini Contatti
Cosa fare  
Lo DzerbyLo DzerbyLo DzerbyLo Dzerby


Video

Arrivando a Machaby Il santuario dedicato a Notre Dame des Neiges del 1700 vi dà il benvenuto.
Proseguendo ancora per 300 metri si raggiunge un piccolo pianoro con secolari e poderosi castagni. Addossato al pendio della montagna sorge il Ristoro Agrituristico.
Qui incominciò il tris nonno di Sylvie a costruire una piccola cantina per conservare il vino e le provviste al fresco.
L'attività di ristorazione veniva esercitata per pochi giorni durante le feste e in onore della Madonna nei mesi di maggio e di agosto. La famiglia portò avanti tale tradizione fino all'anno 1977.

Nel 1978 Cesarino e Lina, genitori di Sylvie, iniziarono l'attività di trattoria di campagna, servendo i prodotti dell'azienda agricola, che nel 1984 divenne il primo agriturismo della valle d'Aosta.
Dal 2002 l'attività continua con Sylvie e il marito Fabrizio. L'azienda agricola è in prevalenza viticola.

Dalle vinacce si ottiene una grappa tipica. L'azienda inoltre produce granturco per la polenta, castagne, patate, segale per il pane nero che viene cotto in casa. Si allevano conigli da servire con la polenta e maiali per il lardo e salami.
C'è inoltre un piccolo apiario nelle vicinanze dell'azienda.
Vicino all'agriturismo sorge la caserma post napoleonica ristrutturata.
Nelle vicinanze sono possibili passeggiate sulla strada militare e attraverso parecchi sentieri ed arrampicate sulle via tracciate sulla parete rocciosa.

Lo Dzerby in costruzione
Lo Dzerby in costruzione


Dino Bonin nella futura sala da pranzo
Dino Bonin nella futura sala da pranzo


Cesarino Bonin, costruzione del tetto
Cesarino Bonin, costruzione del tetto


Lo Dzerby in costruzione
Lo Dzerby in costruzione